Valpolicella Superiore

Please wait while you are redirected...or Click Here if you do not want to wait.

Il Valpolicella Superiore è frutto dei medesimi e rigorosi criteri adottati per produrre l’Amarone. Dall’annata 2002, le uve che diventano Valpolicella subiscono un appassimento di circa un mese e mezzo. Ne nasce un vino intenso ed aromatico, di categoria differente rispetto a quella in cui storia e territorio lo schierano. Al palato presenta note di vaniglia. Mirtillo. Di mora. Di ciliegia. Di cioccolato. Di spezie dolci e confettura. Questo è un vino adatto ad accompagnare ed esaltare piatti grassi a base di carne rossa, carne alla brace e brasati e  che ben si sposa con formaggi stagionati e di carattere.